Massima dell'incoscienza

Sarà spesso considerato incosciente fare notare vulnerabilità di sicurezza (inclusa la possibilità teorica che esse esistano), mentre sarà  di rado definito incosciente chi le ignora o le insabbia.

Autore
Roger G. Johnston